Nobell.it – Il portale degli Animatori della Cultura e della Comunicazione

Fede, un anno per riscoprirla

anno_fede (1)

Il logo rappresenta una barca, immagine della Chiesa, in navigazione sui flutti. L’albero maestro è una croce che issa le vele le quali, con segni dinamici, realizzano il trigramma di Cristo (IHS).

Read More

Anicec: chiamateci per nome

GIOVANI COMUNICAZIONE INTERNET COMPUTER SOCIAL NETWORK CONCETTUALI

Da oggi attraverso un banner nella homepage di questo sito sarà possibile consultare l’elenco di quanti hanno concluso il corso di alta formazione in modalità e-learning per animatori della comunicazione e della cultura (Anicec).

Read More

Nei Giardini del Carmelo

page30_3

Il 16 luglio del 1251, infatti, la Madonna apparve al Beato Simone Stock, primo priore generale dei Carmelitani, un Ordine che si ispira al profeta Elia.

Read More

Stella Maris di Sicilia

205333_464073170272621_2143672811_n

“Stella Maris – Maria SS di Custonaci” vedrà il suo momento clou con il posizionamento di una statua realizzata in perlato di Sicilia raffigurante la Madonna di Custonaci, nelle acque antistanti la Baia di Cornino (Cala Bugutu)

Read More

Tempo di Evangelizzazione

striscione

“Non si tratta di immaginare soltanto qualcosa di nuovo o di lanciare iniziative inedite per la diffusione del Vangelo, ma di vivere la fede in una dimensione di annuncio di Dio”

Read More

Pasqua Rossa

j4Z0b5cCej4oQ0EyRs72YTl72eJkfbmt4t8yenImKBVaiQDB_Rd1H6kmuBWtceBJ-e1337853701868

Il termine Pentecoste Il termine Pentecoste, utilizzato dagli ebrei di lingua greca[1], si riferisce alla festa, conosciuta nell’Antico Testamento come “festa della mietitura e delle primizie” (Es 23,16), “festa delle settimane” (Es 34,22; Dt 16,10; 2 Cr 8,13), “giorno delle primizie” (Nm 28,26), e definita più tardi ‘asereth o ‘asartha, cioè “assemblea solenne”

Read More

L’artista custode della Bellezza

Nascita_di_un_fiore_80X60

Il movimento dell’arte è dunque quello dell’oculos e non dell’omphalos: guardando verso l’alto non vediamo semplicemente la nostra immagine riflessa, che ci lascia nella pura esteriorità, ma siamo raggiunti dalla luce di Cristo, che a sua volta illumina la nostra profondità: ritorniamo a noi, ma nella pienezza.

Read More