Nobell.it – Il portale degli Animatori della Cultura e della Comunicazione

“Il piede della Maddalena”

piede

Non tutti sanno che presso la Chiesa di San Giovanni Battista de’ Fiorentini in Via Giulia a Roma è custodito un frammento osseo del piede, rivestito in argento della “grande convertita”, di Santa Maria Maddalena. Dalle fonti canoniche apprendiamo che Maria Maddalena durante la sua esistenza terrena non ha mai lasciato la sua terra, la Palestina, […]

Read More

I primi giorni di cristianesimo

didache1

Michelangelo Nasca «Ogni giorno tutti insieme frequentavano il tempio e spezzavano il pane a casa prendendo i pasti con letizia e semplicità di cuore, lodando Dio e godendo la simpatia di tutto il popolo» (At 2,46-47).

Read More

Tomba vuota: bende e sudario. E la Sindone?

Il-lebbroso

Alcune provocazioni bibliche in preparazione all’ostensione della Sindone E’ possibile o no precisare in cosa sia stato avvolto il corpo di Gesù? I Sinottici parlano soltanto di un lenzuolo. Descrivendo la sepoltura cui ha provveduto Nicodemo, Giovanni parla di othonia, e aggiunge qui un sudario, soudarion. Come armonizzare questi dati? Questi dettagli confermano o isolano […]

Read More

Scoperto il decumano della città bizantina.

cimg0595-

Gerusalemme – Scoperto il decumano della città bizantina. Gli archeologi impegnati negli scavi durante lavori condotti sulla strada che attraversa la porta di Giaffa hanno reso noto di avere scoperto parti della strada principale di Gerusalemme del periodo bizantino, pavimentata con larghe lastre di pietra, ad una prof…ondità di 4,5 metri sotto l’attuale livello del […]

Read More

I lintelli della Basilica del Santo Sepolcro

Santo-Sepolcro-entrata1-300x220

Cari lettori, credo importante pubblicare un contributo di padre Eugenio Alliata, archeologo della Custodia di Terra Santa riguardo ad alcuni reperti del Santo Sepolcro conservati al Museo Rockefeller di Gerusalemme: Trovandosi nella piazza o sagrato della basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme fra le tante cose che si vedono ce n’è qualcuna che non si […]

Read More

Meghiddo: un’iscrizione dedicata al dio Gesù Cristo da un soldato romano

Meghiddo15

La notizia, che si è diffusa tra gli archeologi nel 2005, quest’anno verrà presentata definitivamente nel corso del Convegno Internazionale “Terra Sancta” che si terrà a Lugano dal 1 al 5 marzo, mette in evidenza che, nella prigione di Meghiddo una struttura di plastica a volta copre ora i sei metri per nove che contengono […]

Read More

Archeologia biblica

sinagogaospitalita

Rubrica mensile curata da Giovanni Ronzoni, con l’intenzione di aiutare la scoperta degli aspetti archeologici del mondo biblico che, possono consentire un approfondimento della conoscenza della figura di Gesù e dell’ambiente in cui è vissuto, permettendo una testimonianza ed una comunicazione dell’esperienza cristiana più vera possibile.

Read More